Riferimenti normativi

Il terroir di un vino è anche determinato dalle leggi che tutelano il suo marchio e garantiscono la sua qualità:

Per la redazione dell'elenco dei riferimenti normativi dei vini si è fatto riferimento agli elenchi pubblicati sul sito della European Commission, Agriculture and Rural Development, Agricultural markets, Wine sector.

Sul sito sono disponibili gli elenchi richiesti dalla legislazione comunitaria in materia di vino. In particolare sono pubblicate le ultime versioni delle liste pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea.

Per la legislazione relativa ai vini DOC e DOCG è stato utilizzato il documento "List of quality wines produced in specified regions" nella versione aggiornata al 14 marzo 2008.

Per la legislazione relativa ai vini IGT è stato utilizzato il documento "List of names of geographical units smaller than the Member State as referred to in Article 51(1) of Regulation (EC) No 1493/1999 (table wines with geographical indication)" nella versione aggiornata al 13 febbraio 2008.

Su entrambe le liste sono stati corretti piccoli errori materiali relativi alle date dei provvedimenti e della loro pubblicazione, sono state poi corrette le denominazioni delle DO e delle IGT per renderle coerenti con quelle adottate nel decreto 7 novembre 2007 e consentire di adottare la stessa codifica.

Le informazioni relative agli estremi degli atti sono state integrate con una descrizione del contenuto prelevata dall'indice delle Gazzette ufficiali disponibile sul sito della Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana Guritel .