La promozione dei vini

Una visione estensiva del concetto di terroir non può tralasciare le azioni di marketing:
 

I premi

Navigando in Internet si trovano numerosissime iniziative di promozione dei vini attraverso premi internazionali, nazionali e locali. In WineGIS abbiamo riportato, per ora, la presentazione di quelli riconosciuti ufficialmente.

La lista dei premi è stata redatta sulla base dell’ “Elenco degli organismi ufficiali e degli organismi ufficialmente riconosciuti che sono abilitati ad attribuire distinzioni ai vini da tavola designati mediante un'indicazione geografica, ai V.Q.P.R.D. e ai vini importati designati mediante un'indicazione geografica (Pubblicato in virtù dell'articolo 21, del regolamento (CE) n. 753/2002)” pubblicata sul sito della European Commission, Agriculture and Rural Development, Agricultural markets, Wine sector.

Nella sezione cartografica è disponibile una mappa degli eventi con il link ai siti degli enti organizzatori.

Le strade del vino

Le strade del vino sono percorsi segnalati e pubblicizzati con appositi cartelli, lungo i quali vengono valorizzati aspetti culturali e ambientali, vigneti e cantine di aziende agricole singole o associate aperte al pubblico. Attualmente rappresentano uno degli strumenti più efficaci di promozione turistica dei territori vinicoli e delle relative produzioni.

Le strade del vino sono normate da:

  • LEGGE 27 luglio 1999, n.268 Disciplina delle "strade del vino". (GU n. 185 del 9-8-1999)
  • DECRETO 12 luglio 2000 Fissazione degli standard minimi di qualita' per i percorsi individuati ai sensi della legge 27 luglio 1999, n. 268, recante "Disciplina delle strade del vino". (GU n. 175 del 28-7-2000)

Prossimamente saranno rese disponibili informazioni cartografiche sulle strade del vino.