Delimitazione delle aree di produzione

Le aree di produzione sono individuate dai disciplinari attraverso indicazioni di tipo amministrativo e di tipo agronomico.

Le indicazioni di tipo amministrativo sono solitamente riportate nell’articolo 3 del disciplinare che individua la Zona di produzione delle uve. Le indicazioni possono essere a diversi livelli di dettaglio: si va dall’indicazione di un’intera Regione amministrativa alla descrizione verbale puntuale del percorso del confine della DO sulla base di indicazioni stradali, dell’idrografia, della altimetria, della toponomastica locale. Solitamente la delimitazione amministrativa è accompagnata dalla lista dei Comuni che ricadono, in tutto od in parte all’interno dell’area della DO.

Le indicazioni di tipo agronomico sono solitamente riportate nell’articolo 4 del disciplinare che individua le Norme per la viticoltura. Qui sono spesso fornite anche indicazioni di carattere implicitamente geografico, relative alle quote, alle esposizioni, alle pendenze dei versanti, alle caratteristiche geologiche o pedologiche che conferiscono alle uve le specifiche caratteristiche di qualità.

Queste modalità di descrizione rendono gli strumenti GIS particolarmente adatti all’individuazione delle zone di produzione, perché consentono di incrociare con semplicità tutte le informazioni necessarie alla delimitazione delle aree.

Nella prima fase del progetto non è però stato possibile delimitare con precisione le aree, a causa della mole di lavoro connessa con questa attività. Sono state quindi delimitate delle aree di prima approssimazione accorpando le geometrie dei Comuni interessati, in tutto od in parte, dalla perimetrazione della DO. Può succedere così che l’area rappresentata sulla mappa sia più ampia di quella effettivamente interessata dalla DO.
Per una sua corretta lettura ed interpretazione si raccomanda di fare sempre riferimento al testo del disciplinare di produzione, disponibile nella scheda descrittiva della DO.

Il proseguimento del progetto prevede il recupero e l’inserimento delle delimitazioni di dettaglio delle zone di produzione.

Chiunque è in grado di fornire dati, digitali o cartacei, può segnalarlo a info@winegis.it!